Post in evidenza

El Bendecido Real – “It’s Only You”


El Bendecido Real è un artista italiano molto legato alla cultura ispanica. Artisticamente è nato con un cuore EDM, ma si spinge a toccare le corde di correnti Pop e Reggaeton. In altre parole, ha un sound decisamente contemporaneo, perché sganciandosi dall’appartenenza ad un solo genere musicale, El Bendecido Real spazia tra le diverse sonorità del suo tempo.
Il suo nuovo singolo, appena uscito su Blanco Y Negro, label conosciuta in tutto il mondo per qualità dei brani che pubblica, si chiama “It’s Only You”. Ha un sound efficace ed internazionale, un inciso che dà energia e un testo intenso che racconta il rapporto importante con una persona. Ascoltare “It’s Only You” senza lasciarsi coinvolgere dal ritmo e dalla melodia è semplicemente impossibile. 
In spagnolo Bendecido significa Benedetto, un nome che l’artista ha scelto per definire se stesso. Non lo fa per caso. Infatti, poco più che ventenne, è sopravvissuto ad un incidente che l’ha visto in bilico a lungo tra la vita e la morte e poi in coma. Da questo episodio deriva il suo forte desiderio di rivalsa che lo spinge a rimettersi in gioco nel mondo della musica.  El Bendecido  ha oggi tante nuove storie ed emozioni da raccontare, facendo della musica stessa una terapia di sfogo, una mezzo magico con cui riesce ad esprimersi davvero. Il bello è la sua musica, su Spotify o altrove, è liberatorio ed emozionante anche per chi ascolta. 


El Bendecido Real – “It’s Only You” su Spotify

https://open.spotify.com/track/0kAt3ox9yXgkfCuF7qOfNU?si=650b848d22ac4466


www.instagram.com/elbendecidoreal/https://soundcloud.com/el-bendecido-346562464https://www.facebook.com/El-Bendecido-Real-108673627976037

Eugenio Preatoni (Domina Group): 2.000 italiani al Coral Bay di Sharm per Pasqua e ottime prospettive per l’estate di Zagarella Sicily


“Domina Coral Bay è ripartito alla grande dopo il Covid, confermando che i ‘fondamentali’ di Sharm El Sheikh come destinazione turistica tengono: ad appena 4 ore di volo dall’Italia, ci sono il mare più bello del mondo ed un clima eccezionale ad aspettare i nostri clienti”. Eugenio Preatoni, Presidente di Domina Group commenta così i primi risultati del periodo delle vacanze di Pasqua del grande resort di Sharm.
I numeri parlano chiaro: nel periodo pasquale al Domina Coral Bay c’erano circa 2.000 italiani. A causa del conflitto ucraino, mancano ovviamente turisti russi e ucraini, ma da certe nazioni l’afflusso è ben superiore al passato. Soprattutto da Gran Bretagna, Germania, Belgio, dai paesi scandinavi e dall’Europa dell’Est in generale. “Per questo prevediamo una stagione davvero positiva”, continua Eugenio Preatoni. 
Parte con il piede giusto anche la stagione di Domina Zagarella Sicily, a Santa Flavia (Palermo), che inizia il 7 maggio in occasione della Festa della Mamma con un weekend di eccellenze siciliane e relax – info:  https://bit.ly/3LCkZnM -. La struttura, tra l’altro, ha avuto ottimi risultati anche nel periodo più difficile della pandemia. “Credo verrano confermati i buoni numeri anche la nuova stagione, per la quale prevediamo anche l’arrivo di turisti stranieri, soprattutto europei”, conclude Eugenio Preatoni. “Credo che gli italiani continueranno a scegliere soprattutto l’Italia come destinazione turistica anche nel 2022. In questo senso il Domina Coral Bay di Sharm è un po’ un’eccezione, perché viene percepito quasi come una provincia italiana parcheggiata sul Mar Rosso”.
Proprio per Domina Zagarella Sicily da giugno c’è una bella novità: The Beach Luxury Club Sicily. E’ il luogo perfetto per godersi colazioni con vista, pranzi in riva al mare, aperitivi al tramonto, dj set… e quando la luna si fa vedere sul mare, anche dinner show d’eccellenza dedicati anche a chi non soggiorna nella struttura.  https://www.thebeachluxury.com
Cos’è Domina 
Da più di 30 anni, milioni di ospiti da tutto il mondo vivono emozioni uniche e indimenticabili negli hotel e nei resort Domina. La cultura italiana di tutte le realtà del gruppo è il segreto del successo di una marca che fa dell’innovazione il suo spirito guida. Tra le strutture gestite dal gruppo, Domina Coral Bay Hotel, Resort, Spa & Casino; Domina Zagarella Sicily; Domina Borgo degli Ulivi;  Domina Milano Hotel & Congress; Domina St. Petersburg; Domina Novosibirsk; Domina PK Parkhotel Kurhaus. Domina, happiness in your free time. www.domina.it//

Papeete Beach e Reverso firmano il primo beach party nel metaverso 


Con Pasqua Marittima, si apre l’estate piú cool di Italia. Il brand italiano leader nel settore del fashion FACE-OFF ha scelto il Papeete Beach di Milano Marittima per il grande lancio del suo prodotto di punta Reverso, l’occhiale da sole caratterizzato da un sistema di rotazione delle aste che permette di capovolgere l’intero accessorio. 
Il più famoso beach club d’Italia apre in grande stile e completamente rinnovato con la sua Pasqua Marittima, l’atteso evento della durata di tre giorni per inaugurare ufficialmente l’inizio della stagione con le sue migliori performance musicali. Tutti membri dello staff del Papeete Beach indosseranno gli occhiali da sole Reverso, che si apprestano a diventare l’accessorio dell’estate 2022.
E per tutti coloro che non possono recarsi a Milano Marittima durante il ponte pasquale, FACE-OFF e Papeete Beach hanno pensato di portare questo grande evento nel metaverso. Sì, il metaverso! Una grande spiaggia privata virtuale su The Nemesis dove incontrarsi e giocare: basta un click per entrare da desktop o scaricare la app per iOS e Android, ed è subito Papeete Beach.  É facile esplorare la scena allestita per questo evento, mettersi comodi in acqua sul fenicottero gonfiabile, o ballare in riva al mare insieme agli altri avatar da tutto il mondo. 
Per un’esperienza virtuale ancora più divertente, si può giocare la speed run da sabato 16 a lunedì 18 aprile e provare a vincere un paio di occhiali da sole Reverso! È un gioco da ragazzi: basta raccogliere nel minor tempo possibile tutti gli occhiali da sole disseminati lungo la spiaggia del metaverso. Solo i primi tre classificati vincono gli occhiali da sole, ma le buone notizie non sono finite: si può ripetere la partita all’infinito per migliorare il proprio tempo, e anche chi non riesce a salire sul podio, vince un coupon per l’acquisto dei prodotti FACE-OFF con uno sconto del 20%!
L’appuntamento più cool dell’anno è quindi il 16, 17 e 18 aprile a Milano Marittima. E per chiudere l’evento alla grande, il lunedi di Pasquetta tutti gli utenti del metaverso possono godersi lo streaming delle performance musicali del Papeete Beach attraverso gli occhi dei loro avatar, sul megaschermo posto su una pazzesca piattaforma galleggiante di fronte alla spiaggia virtuale.
Fai un salto nel metaverso per la tua Pasqua Marittima: https://thenemesis.io/@PapeeteBeach

Domina Zagarella Sicily riapre il 7 maggio 2022 con “Viva la Mamma”, un weekend d’eccellenza e relax


Al Domina Zagarella Sicily l’estate inizia in anticipo. L’esclusivo resort di Santa Flavia (Palermo) riapre le sua porte il 7 Maggio 2022, giusto in tempo per regalare un weekend speciale a tutte le mamme in occasione dell’8 maggio, la loro festa. 
A tutte Domina Zagarella Sicily dedica “Viva la Mamma”, un pacchetto speciale che comprende un soggiorno di una o due notti in camera vista mare all’insegna del relax e dell’eccellenza. Dopo un eccellenze brunch mediterraneo, ecco una masterclass di cosmetici, un defilée di costumi da bagno di pregiata fattura ed accessori mare con rimandi alla tradizione siciliana… e molto altro. Tutti i dettagli di “Viva la Mamma” sono disponibili qui: https://bit.ly/3LCkZnM
Tra le tante novità che renderanno indimenticabili i soggiorni al Domina Zagarella nell’estate 2022, Luciano Sozzo, il nuovo General Manager del resort, presenta The Beach Luxury Club Sicily. Da giugno 2022 sarà il luogo perfetto per godersi colazioni con vista, pranzi in riva al mare, aperitivi al tramonto, dj set… e quando la luna si fa vedere sul mare, iniziano dinner show d’eccellenza dedicati anche a chi non soggiorna nella struttura. Riassumendo, The Beach, dopo il successo a Sharm anche in Sicilia sarà a Place to Be. Per iniziare a sognare basta cliccare sul nuovo sito: https://www.thebeachluxury.com.
L’estate 2022 al Domina Zagarella Sicily sarà all’insegna dell’eccellenza culinaria: al Ristorante Porticello arrriva lo Chef Giuseppe Barone, giovane promessa della cucina siciliana. Barone sarà affiancato dall’Executive Chef Carlo Spallina, al suo debutto a capo della brigata d’un ristorante che ripropone i piatti della tradizione isolana ed italiana in modo nuovo, partendo dall’eccellenza delle materie prime. Tra le proposte di Porticello, anche fragranti pizze realizzate con ingredienti di alta qualità.
Alla squadra del nuovo General Manager Luciano Sozzo al Domina Zagarella Sicily si aggiungono anche due professionisti dell’ospitalità ben radicati sul territorio: Francesco D’amico, Director of Operation e Antonio Scardamaglia, Director of Food and Beverage vengono entrambi da importanti esperienze italiane ed internazionali.
Anche Luciano Sozzo ha un background decisamente internazionale. Salentino di Carmiano (Lecce), ha lavorato a lungo nell’hotelerie di lusso, sia in prestigiose strutture cinque stelle in Kazakhstan, Ucraina e Russia, sia in Italia. Più precisamente, come General Manager, ha appena concluso l’apertura ed il posizionamento commerciale del St Regis di Astana, 5 stelle Luxury Life Style Hotel e del Rixos, un’altra esclusiva struttura della capitale kazaka. Prima si è occupato del prestigioso Superior Golf & Spa Resort di Karkiv, del gruppo Leading Hotels of The World. Precedentemente, Sozzo, che da tempo si occupa anche di Sales and Marketing e Web Social Marketing, ha collezionato tante esperienze in strutture deluxe: sia nel gruppo Starwood (già CIGA). sia in ristoranti Due Stelle Michelin. 
Domina Zagarella Sicilyhttps://www.domina.it/hotel/domina-zagarella-sicily/

D Sheikh Coast Diving Center (Domina Coral Bay) presenta tante novità all’EUDI di Bologna

D Sheikh Coast Diving Center, il centro immersioni di Domina Coral Bay a Sharm El Sheikh sul Mar Rosso, in Egitto, è da sempre il luogo perfetto per regalarsi tuffi nel blu da sogno o rilassanti momenti di snorkeling sulla barriera corallina. Immergersi o nuotare in in luoghi splendidi come i quattro atolli dell’isola di Tiran emoziona, anche perché i fondali di Gordon Reef, Thomas Reef, Woodhouse Reef e Jackson Reef sono molto diversi tra loro.

Il diving center, diretto da Marco Tesauri e Maurizio Ridolfo, presenta una serie di interessanti novità all’EUDI, l’European Dive Show, dall’1 al 3 aprile 2022 a Bologna Fiere.

Oltre a proporre offerte dedicate a gruppi di appassionati e subacquei esperti, D Sheikh Coast Diving Center vuol far conoscere il mare anche a chi ancora non sa quanto sia bello immergersi o semplicemente nuotare tra pesci coloratissimi in acque cristalline. “La magia del mare rilassa e può davvero cambiare la vita. Il nostro approccio però parte sempre dalla sicurezza. Scegliamo i nostri istruttori solo tra chi raggiunge certi standard. Sono tutti professionisti che sanno sempre stare vicini nel modo giusto a chi si immerge o fa snorkeling”, spiega Marco Tesauri. 

Oltre D Club, una grande imbarcazione adatta a snorkelisti ed immersioni, e Domina One, una barca analoga di dimensioni solo un po’ più contenute, dalla primavera 2022 D Sheikh Coast Diving Center ha a disposizione anche una nuova imbarcazione, ancora senza nome. “Più piccola e veloce, è adatta a recuperare i subacquei quando riemergono dopo le immersioni, soprattutto in zone in cui la corrente si fa più forte”, continua Tesauri.

Non è tutto: oltre ad essere da tempo un centro PADI, da quest’anno D Sheikh Coast Diving Center è anche l’unica struttura UTR di Sharm. UTR sta per Underwater Training Research, un approccio italiano alla subacquea innovativo, adatto sia a sub esperti sia ai principianti.

D Sheikh Coast Diving Center ha poi da tempo a disposizione l’unico molo privato di Sharm El Sheikh. La collocazione strategica della marina, situata all’interno di Domina Coral Bay, evita lunghi e noiosi trasferimenti. Così, tra una immersione e l’altra, ci si gode al meglio la propria vacanza a Sharm con tutti i servizi del resort. 

Cos’è Domina 

Da più di 30 anni, milioni di ospiti da tutto il mondo vivono emozioni uniche e indimenticabili negli hotel e nei resort Domina. La cultura italiana di tutte le realtà del gruppo è il segreto del successo di una marca che fa dell’innovazione il suo spirito guida. Tra le strutture gestite dal gruppo, Domina Coral Bay Hotel, Resort, Spa & Casino; Domina Zagarella Sicily; Domina Borgo degli Ulivi;  Domina Milano Hotel & Congress; Domina St. Petersburg; Domina Novosibirsk; Domina PK Parkhotel Kurhaus. Domina, happiness in your free time. www.domina.it

Domina: una primavera 2022 di sport, show ed esperienze green tra Coral Bay a Sharm e Zagarella in Sicilia


La primavera 2022 sta per fiorire con tante novità nel mondo Domina. Tra Domina Coral Bay, a Sharm El Sheikh in Egitto e Domina Zagarella, a Santa Flavia (PA, in Sicilia, si potranno praticare nuovi sport e dopo godersi l’emozione di dinner show e spettacoli di livello internazionale. Non è tutto: andranno in scena anche divertenti talk show e sarà possibile vivere nuove esperienze green perfette per scoprire il territorio in cui i resort sono collocati.

Nella parte alta dell’immagine, Domina Zagarella; in basso, Domina Coral Bay.


PHOTO HI RES DOMINA CORAL BAY – SHARM: https://bit.ly/Domina-CB-photo

PHOTO HI RES DOMINA ZAGARELLA – SICILIA: https://bit.ly/Domina-Zaga-Photo

DOMINA CORAL BAY: WELLNESS BOAT, BEACH VOLLEY, BEACH TENNIS… E DUE CAMPI DA PADEL 
Al Domina Coral Bay, lo sport è sempre protagonista. Da sempre chi ama fare diving e snorkeling trova qui un mare da sogno, tutto da vivere. Magari facendosi coccolare e regalandosi un massaggio prima o dopo le immersioni sulla nuova Wellness Boat di Domina (bit.ly/WellnessBoat). 
Chi invece preferisce il beach volley, da tempo può praticarlo in questa struttura: la novità è in due degli otto campi della Beach Arena si può giocare come i professionisti. Infatti, hanno appena ospitato alcune partite del Beach Volley World Tour, mettendo in campo alcuni dei migliori giocatori della nazionale russa ee la nazionale egiziana di beach volley maschile. Le compagini, capitanate rispettivamente da Peter Koronov e  Eslam Okasha,  hanno svolto giornate di allenamenti congiunti che si sono conclusi con uno spettacolare torneo. 
Chi invece ama il Beach Tennis, oltre ad un campo regolamentare, trova anche un istruttore certificato dall’ITF Beach Tennis World Tour. Sarebbe già abbastanza, ma a Sharm El Sheikh non poteva mancare il Padel, uno sport in forte crescita internazionale: entro Pasqua 2022 il grande resort ospiterà due campi dedicati a questo sport. 
SHOW INTERNAZIONALI E TALK SHOW, A SHARM E IN SICILIA
Al Domina Coral Bay poi da sempre poi vanno in scena show internazionali, tra il Domina Theatre e l’esclusivo The Beach, conosciuto per i suoi dinner show di qualità assoluta. “Stiamo selezionando gli artisti per formare il nuovo cast per gli spettacoli che andranno in scena nei prossimi mesi.  E’ un lavoro molto importante, che tra l’altro quest’anno raddoppia”, spiega Manuel Dallori, Corporate Director di Domina. “Infatti The Beach da quest’anno ‘sbarca’ anche a Domina Zagarella, in Sicilia. Dal mattino a notte fonda proporremo colazioni internazionali, pranzi in riva al mare, aperitivi al tramonto con dj set, i nostri  ormai conosciuti dinner show e tanta live music”. 
Non è tutto: sempre a Domina Zagarella, a Santa Flavia (PA), andrà poi in scena un coinvolgente talk show con vip, sportivi, personaggi del mondo della tv e dello spettacolo. Sarà condotto da Giovanni Ciacci, professionista della tv e dello show business che non ha certo bisogno di presentazioni.  Da tempo amico di Domina coinvolgerà amici e colleghi che si racconteranno senza filtri.
DOMINA ZAGARELLA: ESCURSIONI IN E-BIKE E IN CAICCO… E UNA BOUTIQUE DEDICATA ALLE ECCELLENZE SICILIANE 
A Domina Zagarella, in Sicilia, dalla primavera 2022 sarà poi possibile vivere esperienze green perfette per esplorare i dintorni. Chi sceglie il mare trova a sua disposizione un caicco, l’imbarcazione perfetta per crociere e bagni al largo con gli amici o in famiglia. Chi invece vuol scoprire strade e sentieri che circondano Santa Flavia, Bagheria e Porticello avrà a sue disposizione diverse e-bike, il mezzo perfetto per chi è allenato… e pure per chi non lo è. L’Eremo di San Felice, ad esempio, a 506 metri d’altezza, dista un’ora circa di pedalate, magari assistite. Presso l’esclusivo resort sta poi nascendo una boutique dedicata alle tante eccellenze siciliane. Cibi, vini, abiti, accessori… L’isola è un paradiso per chi ama la buona tavola, l’arte e l’artigianato. La boutique di Domina Zagarella sarà il luogo perfetto per iniziare a conoscere le sue eccellenze.

COS’E’ DOMINA CORAL BAY

https://www.dominacoralbay.com/
Domina Coral Bay, a Sharm El Sheikh, è un paradiso in terra. 365 giorni di sole all’anno, 2 chilometri di spiaggia privata e barriera corallina incontaminata, 1295 camere d’albergo, baby club, 105 ville esclusive, 3000 metri quadrati di spa, un centro immersioni con porto privato, il casinò Aladin, un esclusivo beach club, 3 ristoranti a buffet e 9 ristoranti a la carte di cui 4 sulla spiaggia, con spettacoli di intrattenimento e attività di animazione durante tutta la giornata. Domina Coral Bay è un’infinità di emozioni esclusive da vivere ogni giorno dell’anno. Tutto questo a meno di 4 ore di volo dall’Italia e al centro del mondo. Benvenuti sul Mar Rosso, benvenuti nell’unico resort veramente italiano di Sharm El Sheikh. Benvenuti al Domina Coral Bay.
COS’E DOMINA ZAGARELLA

https://www.domina.it/hotel/domina-zagarella-sicily/
Domina Zagarella Sicily è la sintesi perfetta tra storia e modernità, tra presente e futuro di una terra e di un’idea esclusiva e raffinata di ospitalità che caratterizza tutto il nostro mondo. A pochi chilometri da Palermo e da Cefalù, l’albergo è il luogo ideale per assaporare e vivere tutte le esperienze della Sicilia più autentica immersi in un’oasi di macchia mediterranea adagiata sul mare del golfo di Porticello. Domina Zagarella, 100% Sicilia, 100% Domina.

4 nuovi super remix per Roberto Pagliaccia – Lost in Rainbow


Sono disponibili da poche ore i nuovi remix di “Lost in Rainbow”, potente traccia elettronica che il giovane dj producer fiorentino Roberto Pagliaccia ha prodotto con Dubskull ed un featuring vocale d’eccellenza di Evry.
Le quattro nuove versioni del brano sono quattro, tutte diverse dall’originale e pure tra loro. Ad esempio, il remix che Sisko Electrofanatik (il giovane dj romano Francesco Fortuna), ha realizzato per “Lost in Rainbow” è decisamente ipnotico e vicino alle sonorità techno. 
Il remix a cura del dj producer fiorentino Nofex, un altro artista come Pagliaccia in crescita nello scenario internazionale, si avvicina invece pericolosamente (e piacevolmente) alle radici della house music
Il remix di Leonardo Piva è poi leggermente più lento dell’originale, ovvero ha il ritmo perfetto per portare “Lost in Rainbow” in un universo sonoro come sospeso nel tempo e nello spazio. E’ davvero un viaggio tutto da vivere.
Il Mirkoesse Remix, infine, dopo una lunga introduzione piena di ritmo, regala al brano armonie davvero particolari. Tutto merito di un sintetizzatore d’impatto che sembra rappresentare ben il percorso musicale di Roberto Pagliaccia.
Fiorentino, Roberto Pagliaccia, ha poco più di vent’anni e ha iniziato da poco a produrre musica. Tuttavia il suo sound potente e suggestivo già si distingue e si fa notare nel panorama mondiale dell’elettronica. Nella sua musica, sempre curatissima dal punto di vista della produzione e degli arrangiamenti, mette in scena coinvolgenti contaminazioni tra passato e presente. E si sente forte anche la sua visione distopica del futuro.  

I nuovi remix di Roberto Pagliaccia -“Lost in Rainbow” su Spotifyhttps://open.spotify.com/album/3aipErupPa6GLngwfYmOqP?si=boWoRimwRIyWH4uh8omMCA

Pagliaccia Remix.jpeg

Domina Coral Bay – Sharm El Sheikh: verso il tutto esaurito per Natale e Capodanno



“Siamo in over over booking”. Enrico Toniazzi, Group CEO di Domina, riassume così la positiva ripresa del turismo italiano a Sharm El Sheikh. Dopo la riapertura dei corridoi turistici tra Italia e Mar Rosso il flusso di prenotazioni non si è mai arrestato. “Il ritorno del turismo italiano a Sharm, in particolare al Domina Coral Bay, è già oggi davvero molto importante. Il resort, una struttura dedicata a chi cerca vacanze ‘deluxe’ ma accessibili, è tornato ad essere più che mai il punto di riferimento per i turisti italiani”, spiega Toniazzi. Chi ha voglia di passare le feste di fine d’anno al caldo, a poche ore di volo dall’Italia, deve  quindi prenotare in fretta. “Anche se Domina Coral Bay è una struttura immensa, stiamo andando velocemente verso il tutto esaurito. Rimangono pochissime camere disponibili. Quest’anno il natale e l’ultimo dell’anno saranno più belli che mai”, continua. E come sta andando invece il turismo internazionale al Domina Coral Bay? I turisti dei paesi dell’Est e di tutto il mondo continuano a scegliere Sharm? “Il mercato del turismo internazionale a Sharm era già ripartito il 9 agosto scorso,  determinando un incremento della domanda eccezionale e quindi anche un aumento delle rate alberghiere elevatissimo. In un panorama come questo, Domina Coral Bay è diventata ancora più importante per tutti i mercati. Infatti la qualità della nostra offerta turistico alberghiera è riconosciuta come eccellente in tutti i paesi del mondo”, racconta Enrico Toniazzi, COO di Domina.
Sono poi molte le piacevoli novità riservate ai turisti italiani in arrivo a Sharm. “In particolare, segnalo le nuove proposte di pacchetto turistico per gli hotel più prestigiosi. Sono offerte di altissimo livello, che mancavano in tutta Sharm. Chi vuol vivere emozioni indimenticabili ha nel Domina Coral Bay sempre più il suo punto di riferimento sul Mar Rosso”, conclude Toniazzi.  Ad esempio, i turisti italiani trovano servizi esclusivi dedicati a loro presso gli hotel Prestige e King. Da sempre poi, all’interno di Domina Coral Bay, a disposizione dei nostri connazionali c’è il Consolato Generale Italiano. 
//
Domina Coral Bay, a Sharm El Sheikh, in Egitto, sul Mar Rosso, è un immenso resort italiano, uno dei più grandi al mondo (oltre 1,2 milioni di mq e circa 2.500 camere). Dà lavoro a 1500 persone, tra cui molti manager italiani. Domina Coral Bay è in Egitto, ma è anche una grande isola felice, un vero paradiso a poche ore di volo dall’Italia. Si sviluppa su una spiaggia privata lunghissima (1.8 km), ed al suo interno si trova di tutto: 8 alberghi, 3 ristoranti a Buffet, 7 ristoranti à la carte, 3 ristoranti sulla spiaggia, un Beach Club, un Casinò, l’unico Diving Center con molo privato di tutta Sharm, la più grande SPA di tutto il Sinai e moltissimo altro. 
https://www.dominacoralbay.comhttps://www.facebook.com/dominacoralbay.sharm.el.Sheikhhttps://www.instagram.com/dominacoralbay/

domina-coral-bay-salt-lake-4.jpeg

Sandro Murru Kortezman nei top club di Cagliari

I top party di Sandro Murru Kortezman

Giovedì 18 novembre 2021 per Sandro Murru Kortezman, ecco aperitivo e cena con dj set @ Aperitore, al Tre Archi di Cagliari. Venerdì 19 novembre è invece al Little Havana (Ca) 90 Dosmil. Sabato 20 novembre invece è a Corte degli Aranci – Decimo Mannu (Cagliari).

Continuano quindi anche nel terzo weekend di novembre 2021, gli scatenati eventi musicali firmati Sandro Murru Kortezman. n console Murru propone un mix vincente di musica anni 80, 90 e 2000 e i successi di oggi. E’ un sound che fa divertire persone di ogni età. Sono cene musicali, gli aperitivi ricchi di sound e i dopo cena scatenati, animati & sonorizzati dal dj producer sardo Sandro Murru Kortezman. Si tratta di eventi e feste a metà tra ristorazione e discoteca, perfetti per mettere il sorriso a chiunque… e finalmente, dopo tanto tempo è possibile ballare. Per qui di divertimento ce n’è eccome.

//

Il recente singolo di Sandro Murru, Kortezman – “In the Sky”, uscito qualche settimana fa su Molto Recordings, da poche ore ha anche un video coinvolgente che richiama le atmosfere anni ’80 della canzone. “In the Sky” è la canzone perfetta per mettere il buonumore. Ha le sonorità tipiche della Italo-Dance di quel periodo, una melodia facile, ballabile e diverente. Anche il video serve allo scopo. Ragazze che ballano e/o fanno aerobica, Sandro Murru Kortezman che suona la canzone ovviamente al synth, effetti video d’annata che in realtà sembrano proiettare nel futuro…

Kortezman – In the Sky by Sandro Murru su Youtube
https://youtu.be/fkfO_5ewiOo