C0nel prod. H1tch – Salto nel buio (Highersound Rec.)

PHOTO HI RES ARTISTI E COPERTINA


Prodotto dall’esordiente H1tch, “Salto nel buio” è il secondo singolo di C0nel, giovane artista trap toscano. Arriva qualche settimana dopo “Rispetto” ed esce il 29 maggio 2020 su Highersound Rec, nuova label che anch’essa taglia il traguardo della seconda uscita.
“Salto nel buio” ha un sound ipnotico: insieme al testo e alla voce, come sempre in evidenza nella trap trap, si coglie un arrangiamento curato in ogni dettaglio, con un tappeto musicale pieno di atmosfere ed armonie che variano e si susseguono nei 2 minuti e 11 secondi che dura la canzone.
“Salto nel buio” racconta l’evoluzione di un percorso emotivo dell’artista che si lascia andare per cadere nell’infinità del proprio io e far si che la sua mente possa sognare e toccare le stesse situazioni in modi diversi seguendo il proprio cuore. 
“Questo brano rappresenta un subbuglio di emozioni, positive e negative”, racconta C0nel, che ha appena 19 anni e vive a Follonica. “Scontrandosi tra di loro, queste emozioni raccontano anche me, che le ho scritte. E’ un vero e proprio viaggio al buio dove tutto è da scoprire”.
“Nella produzione di ‘Salto nel Buio’ ho voluto creare un beat che potesse rappresentare la varietà di emozioni che provo a rivisitare uno stesso oggetto in momenti della vita diversi”, spiega H1tch. “Per me produrre musica è come immergersi in un mio mondo e creare un link tra me e la traccia, esprimere le mie emozioni in quel momento e provare a imprimerle in qualcosa che possa essere indelebile nel tempo”
Higher Sound Rec.www.higherground.black/highersound/
Higher Sound Rec., label creata dai toscani Mattia Fara e Federico Irace che è la concretizzazione musicale del pensiero del brand streetwear Higherground.
C0NEL Instagram.com/naughtyconel
Classe 2001, C0nel, nome d’arte di Michele Cialli, cresciuto a Follonica, si dedica alla musica dall’età di 16 anni. Ne fa da subito una passione con cui cerca di spiegare fin dai suoi primi pezzi gli inconvenienti che lo hanno portato a scrivere. Scopre così nuovi modi di esprimersi e raccontarsi: inizialmente la voce gira soprattutto fra le panchine che frequenta della sua città per arrivare a descrivere i valori che più ritiene importanti. Il suo primo singolo “Rispetto” prodotto da Crash è uscito il 17 aprile su Highersound Rec. Il suo secondo singolo “Salto nel buio” prodotta da H1tch esce il 29 Maggio su Highersound Rec.

H1TCHInstagram.com/callmeh1tch
H1tch è Mattia Fara, classe 2000, figlio d’arte, poliedrico, pianista, compositore, regista e video maker. A 11 anni frequenta la scuola media musicale “Luca Pacioli” e inizia il suo percorso con il pianoforte. A 14 anni continua gli studi presso la scuola di musica “B.Bonarelli” e a 16 anni frequenta il corso preaccademico al Conservatorio Mascagni di Livorno. A soli 15 anni compone e realizza un brano al pianoforte scelto per lo spot pubblicitario di un noto profumo. Mattia oltre a essere uno studente universitario iscritto all’universita di Pisa in Corso di Laurea di Economia Aziendale. Con l’amico Federico Irace ha creato il marchio Higherground e in questo progetto mette a frutto la sua passione per street wear, fotografia, regia e realizzazione di video. Sempre insieme a Federico, cura la direzione artistica di Highersound, casa discografica con cui sta producendo nuovi artisti della scena trap e rap. Il suo esordio come produttore è “Salto nel buio”. H1tch pubblica con C0nel “Salto nel buio”, la sua prima produzione trap.